vitaKevin Nelson dell’università del Kentucky ha studiato 55 volontari cui era capitato di gettare uno sguardo sull’aldilà o di ritrovarsi a galleggiare nell’aria, guardando dall’alto il proprio corpo.
Il 60 per cento aveva una strana propensione – anche precedente all’esperienza traumatica – a mescolare il sogno con la realtà e a vivere scene oniriche perfino durante la giornata.
Nel 60 per cento dei suoi 55 volontari, Nelson aveva notato che il velo tra sogno e coscienza era particolarmente labile. Analizzando un gruppo di controllo (altri 55 volontari che non avevano mai vissuto esperienze di pre-morte) la commistione fra attività Rem e veglia si presentava solo nel 24 per cento dei casi.

“Questa differenza – conclude Nelson – suggerisce che l’intrusione dei sogni nella vita cosciente è una condizione che potrebbe favorire, in situazioni estreme, delle esperienze pre-morte”. Oltre alla sensazione di paralisi ai muscoli, la sovrapposizione fra i due stati di coscienza si può manifestare con allucinazioni sonore o visive, sempre nel momento in cui ci si sveglia o ci si addormenta.

Gli studi scientifici sulle esperienze pre-morte ed extra-corporee sono iniziati trent’anni fa con il libro “La vita oltre la vita” dello psichiatra americano Raymond Moody.

Nelson nel suo studio su Neurology elenca tutti gli elementi raccontati dai suoi volontari: un senso di pace (87 per cento), di gioia (64), la presenza di una forte luce (78), la sensazione di trovarsi in un ambiente “da altro mondo” (75) e di essere uscito dal proprio corpo (80) con una percezione alterata dello scorrere del tempo (62).

Fonte: La Repubblica

A cura della
Redazione di Psicolinea.it

Author Profile

Redazione di Psicolinea
Redazione di Psicolinea
Psicolinea è uno dei primi siti di psicologia in Rete, nato ufficialmente il 13 Ottobre 2001.
Fondatori e Curatori del Sito sono gli psicoterapeuti sessuologi Dr. Giuliana Proietti, la quale cura la rubrica di Consulenza online Dentro e fuori di Te e il Dr. Walter La Gatta, , il quale cura la rubrica di posta per la Consulenza online Questioni di Sex.

Il sito si avvale di numerosi collaboratori, che pubblicano anche in inglese e francese.

Psicolinea ha come slogan  "la psicologia amica", perché il suo intento è quello di diffondere il sapere psicologico, rendendolo accessibile a tutti.

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @psicolinea

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché scegliere i Terapeuti di Psicolinea: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.