bambine e matematica

Uno studio americano rivela che, contrariamente a quanto comunemente si crede, l’attitudine verso la matematica non dipende dal sesso.

Questo pregiudizio, particolarmente marcato negli Stati Uniti, spiega il numero ridotto di ragazze che si iscrivono e si laureano in materie scientifiche o ingegneria. In un articolo pubblicato su Science, Janet Hyde, psicologa presso l’Università del Wisconsin, ha analizzato i risultati ottenuti da 7 milioni di allievi di dieci Stati americani (California, Connecticut, Indiana, Kentucky, Minnesota, Missouri, New Jersey, Nuovo Messico, Virginia occidentale e Wyoming) con criteri di valutazione standardizzati.

Il verdetto è chiaro e inappellabile: in matematica non vi sono differenze fra maschi e femmine, nell’età compresa fra 7 e 17 anni, qualunque sia la loro origine etnica (bianchi, asiatici, hawaiani ecc.).

Negli Stati Uniti solamente il 15 % degli studenti che si laureano in ingegneria sono donne. Una anomalia che, secondo gli autori della ricerca, non è legata alle prestazioni scolastiche che, come la ricerca dimostra, non dipendono dagli scarsi risultati scolastici delle ragazze, ma dai molti pregiudizi sociali che indirizzano le donne verso facoltà umanistiche e artistiche, anziché scientifiche o tecniche.

Per una ragione che i ricercatori invecenon si spiegano, gli studenti maschi presentano in matematica dei risultati più variabili rispetto a quelli delle studentesse.

Fonte: Le Figaro

N.d.B. Questa ricerca non mi convince del tutto sullo stile del pensiero: uomini e donne sono diversi (vive la difference!) e pensano sicuramente in modo diverso. Resta il fatto che le ragazze sono più attente, studiose, ordinate e organizzate e per questo raggiungono, a prescindere dalle eventuali defaillances nel pensiero logico-razionale, risultati molto più brillanti e stabili nel tempo dei coetanei di sesso machile. (deduzione logica! :-))

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.