Freud, la psicoanalisi e le detective stories

la psicoanalisi

Psicoanalisti e detectives hanno molto in comune: entrambi studiano le prove, gli indizi, ricostruiscono le storie, cercano di trovare le cause… Non a caso la psicoanalisi ha avuto molta influenza su questo genere che va sotto il nome di “thriller”.

Il genere, iniziato da Collins, Poe e Conan Doyle si è poi molto trasformato grazie agli apporti di Sigmund Freud e delle sue teorie. Molti scrittori di libri gialli infatti citano la storia personale, le esperienze infantili, le relazioni interpersonali più importanti, gli eventi più significativi dei loro personaggi, così come farebbe uno psicoanalista nei suoi casi clinici.

Scrittori che non hanno mai letto un libro di Freud usano nelle loro storie alcuni concetti psicoanalitici perché essi fanno ormai parte della cultura generale, ma anche perché vi è da tempo una stretta relazione, cominciata negli anni Trenta, fra industria cinematografica americana e psicoanalisi.

Allora, molti psicoanalisti ebrei, provenienti dalla Germania, si stabilirono sulla West Coast. Entrare in analisi divenne molto di moda fra la gente di Hollywood. Tra i registi più importanti ricordiamo Alfred Hitchcock, con i suoi thrillers che non sono altro che storie ispirate alla psicoanalisi.

Ma anche la psicoanalisi ha preso a sua volta qualcosa dal genere thriller. Se nei suoi scritti Freud fa numerosissimi riferimenti alla mitologia greca, a Shakespeare e a Dostoevsky, non possiamo dimenticare che il Maestro nella sua vita privata aveva una segreta passione per i libri gialli. Uno dei suoi più conosciuti pazienti, L’Uomo dei Lupi ha lasciato scritto fra alcuni suoi ricordi che Freud era un grande appassionato di Sherlock Holmes e che leggeva Conan Doyle con maggiore considerazione di quanta ne riservava a Dostoevsky.

Freud parlò spesso di come la psicoanalisi avrebbe potuto essere usata per svelare il mistero di alcuni crimini, ma quando ad esempio Ernest Jones, il suo allievo americano, fu sospettato di aver ucciso sua moglie nel 1918, se ne astenne.

Ne aveva le sue ragioni: del resto Wilhelm Fliess – suo amico e corrispondente per numerosi anni, disse di aver sospettato che Freud avesse avuto l’idea di spingerlo in un precipizio nella regione montuosa dell’ Achensee, in Tirolo, con l’intenzione di farlo precipitare. Per la cronaca, nell’incontro di Achensee, Fliess aveva accusato Freud di avergli rubato l’idea della bisessualità, che Freud a quel tempo utilizzava per spiegare l’omosessualità. Fliess in quell’occasione ricordò a Freud di avergli già parlato di questa sua idea già nel 1898, ma lo psicoanalista disse di non ricordare…
Se questo racconto fosse vero si spiegherebbe perché Freud non intervenne ad esporre ragioni psicoanalitiche per sostenere il discepolo Jones.

Fonti:
Times on Line
New York Times

Dott.ssa Giuliana Proietti

Mix

Il tradimento e la terapia di coppia

Il tradimento e la terapia di coppia

Il tradimento è una delle esperienze più condivise al mondo: nessuno ne è totalmente immune, sia esso vissuto all'interno della ...
Leggi Tutto
impotenza di coppia terapia

Impotenza di coppia e Terapia

IMPOTENZA DI COPPIA E TERAPIA: Perché si parla di impotenza di coppia e quale è la terapia? STUDIO DI PSICOLOGIA ...
Leggi Tutto
ciclotimia

Ciclotimia e disturbo bipolare

La ciclotimia e il disturbo bipolare: di cosa si tratta? Il disturbo bipolare consiste nell'oscillazione fra due polarità. Ad oscillare ...
Leggi Tutto
complesso edipico

Il Complesso edipico: di cosa si tratta?

Complesso edipico: di cosa si tratta? Nella teoria psicoanalitica il complesso di Edipo riguarda un desiderio infantile di coinvolgimento sessuale ...
Leggi Tutto
Matilde di Canossa

Matilde di Canossa: la donna più potente del Medioevo

Matilde di Canossa è senz'altro una delle figure femminili più interessanti dell'alto medioevo; basti pensare che questa donna cominciò a ...
Leggi Tutto

Psicoterapia: istruzioni per l’uso

Non tutti quelli che decidono di voler iniziare una psicoterapia hanno chiaro in mente cosa li attende. Non tutti sanno ...
Leggi Tutto
l'abbraccio

L’abbraccio come forma di comunicazione

L'abbraccio: una definizione Abbracciare significa cingere, afferrare, serrare con le braccia una persona, per lo più in segno di affetto ...
Leggi Tutto
infertilità

Infertilità: aspetti psicologici

Differenza fra sterilità e infertilità La sterilità è l'incapacità assoluta di concepire, mentre l'infertilità riguarda l'impossibilità di concepire, o portare a termine la ...
Leggi Tutto
cocaina

Cocaina: cosa è, come funziona

Cocaina: che cosa è La cocaina è una sostanza stupefacente. Agisce come stimolante del sistema nervoso centrale, è vasocostrittore ed anestetico, con ...
Leggi Tutto
Ansia

Ansia: come riconoscerla, come curarla a Ancona

ANSIA, COME RICONOSCERLA, COME CURARLA ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE e Via Skype Dr. Giuliana Proietti Tel. 347 0375949 Perché i ...
Leggi Tutto
disturbo bipolare

Disturbo bipolare: come aiutare chi ne soffre

Disturbo bipolare: di cosa si tratta Il disturbo bipolare è una patologia psichiatrica, caratterizzata dall’alternanza, talvolta anche repentina, di depressione, euforia o ...
Leggi Tutto
Colette

Colette: una vita da film

Colette scrisse una ottantina di libri, ma non solo per questo è un vero e proprio mito letterario, soprattutto in ...
Leggi Tutto
disturbo ossessivo compulsivo

Potresti soffrire di disturbo ossessivo compulsivo? Test

Potresti soffrire di disturbo ossessivo-compulsivo? Ti presentiamo questo test, per aiutarti a capirlo e come punto di riferimento. Si    No  ...
Leggi Tutto
Psicologia del Souvenir

Psicologia del Souvenir

Psicologia del Souvenir: cosa si nasconde dietro lo scambio di questi oggetti? Cosa sono i souvenir? I souvenir sono dei ...
Leggi Tutto
sua madre

Io, lui e sua madre – Consulenza on Line

Il problema: sua madre Gentile Dottoressa, sono sposata da 1 anno e qualche mese, dopo 2 di convivenza e 6 ...
Leggi Tutto
Presidente Schreber

Freud, il caso del presidente Schreber, la paranoia

Il Presidente Schreber, alias Daniel Paul Schreber (sopra), Presidente della Corte di Appello di Dresda, pubblicò un libro – nell'anno ...
Leggi Tutto
Chiedi una Consulenza online

Chiedi una Consulenza Psicologica su Psicolinea!

Come fare richiesta di Consulenza psicologica - sessuologica gratuita su Psicolinea? Devi semplicemente inserire la tua richiesta nei commenti a ...
Leggi Tutto

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram