Smettere di fumare? Fatelo per il vostro pet!

smettere di fumare

Un’altra ragione importante per smettere di fumare! Una ricerca online che ha riguardato 3.300 soggetti condotta da: Michigan Humane Society, Pet Supplies Plus e Henry Ford Health System in Detroit (diretta da Sharon Milberger, interim director del Center for Health Promotion and Disease Prevention at Henry Ford Health System) riporta quanto segue:

Se il fumo fosse considerato un fattore di rischio per la salute del proprio animale domestico…

— il 28.4 per cento dei fumatori si sentirebbe motivato a smettere di fumare;

— l’ 8.7 per cento dei fumatori chiederebbe di smettere di fumare anche al proprio partner;

— il 14 per cento dei fumatori chiederebbe al proprio partner di andare a fumare fuori casa.

Lo studio, che è stato pubblicato sul British Medical Journal Tobacco Control, afferma anche che fra i non fumatori, chiederebbe al proprio partner di smettere di fumare il 16 % degli intervistati, e di andare a fumare fuori casa il 24%. Come prevedibile, percentuali molto più alte che fra i fumatori.

In ogni caso, secondo Milberger, ben pochi fumatori si rendono conto dell’impatto che ha la loro abitudine sulla salute dei propri animali.

Fonte: UPI.com

Dott.ssa Giuliana Proietti

Mix

Psicolinea ti consiglia anche...

Radici biologiche della sessua...

Dal punto di vista strettamente biologico, la sess...

Figli adolescenti: come gestir...

Figli adolescenti: come gestirli Adolescenza: p...

La psicoterapia cognitivo comp...

La psicoterapia cognitivo comportamentale
Leggi anche:  La pluralizzazione della famiglia
Defin...

Le lezioni scolastiche dovrebb...

Le lezioni scolastiche dovrebbero iniziare più tar...

La menzogna nel bambino

Cosa è la menzogna? E' un'alterazione o falsifi...

I figli migliorano la qualità ...

I figli, secondo il ricercatore, accrescono la vit...

La violenza domestica è un att...

Un nuovo studio, effettuato sotto la supervisione ...

L'allattamento al seno non ren...

L'idea secondo la quale l'allattamento al seno aum...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *