Dormire di più per essere più felici

dormire

Se si migliora la qualità del sonno, diminuiscono anche i disturbi psicopatologici: questa la sintesi dei risultati di una nuova ricerca condotta da Jacob Nota e Meredith Coles della Binghamton University (Stati Uniti), i quali hanno scoperto che le persone che dormono per periodi troppo brevi e vanno a letto molto tardi sono maggiormente sopraffatte dai pensieri negativi rispetto a chi si cura di avere un sonno regolare, in termini di orari e durata. I risultati appaiono nella rivista Springer Cognitive Therapy and Research.

Ci sono persone che soffrono di frequenti e fastidiosi pensieri negativi, sui quali sentono di avere scarso controllo. Questi pensieri intrusivi portano a preoccuparsi eccessivamente per il futuro e ad approfondire eccessivamente il passato. In genere a soffrirne di più sono le persone che soffrono di ansia, disturbo depressivo maggiore, disturbo  post-traumatico da stress , disturbo ossessivo-compulsivo e disturbo d’ansia sociale. Queste persone tuttavia sono anche quelle che tendono a soffrire di disturbi del sonno.

Precedenti studi avevano collegato i disturbi del sonno ai pensieri negativi: Nota e Coles si sono prefissi di replicare questi studi, mettendo a fuoco il collegamento tra l’intensità e la frequenza di tali pensieri negativi e il tempo effettivo di sonno di cui si usufruisce.

I ricercatori hanno chiesto a 100 studenti della Binghamton University di completare una batteria di questionari e due compiti informatici. Nella ricerca è stata misurata la valenza dei pensieri negativi di ogni singolo soggetto, che è stata messa in rapporto alle risposte date dai soggetti sulla qualità del loro sonno (in particolare se andavano a letto tardi la sera, se osservavano orari regolari, quante ore dormivano ecc.)

I ricercatori hanno scoperto che le persone che dormono per periodi più brevi di tempo e vanno a letto più tardi la sera, sperimentano più degli altri la presenza ossessiva di disturbanti pensieri negativi.

Fare in modo che il sonno arrivi nel momento giusto della giornata può essere dunque un suggerimento poco costoso e facilmente divulgabile a chi volesse superare il problema degli angoscianti pensieri negativi.

Dr. Walter La Gatta
Worry less, be happier – just by going to bed earlier, MNT

Immagine:
Wikimedia

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Walter La Gatta
Dr. Walter La Gatta

Libero professionista ad Ancona ,Terni , Fabriano e Civitanova Marche

Si occupa di:

Psicoterapie individuali e di coppia
Terapie Sessuali (Delegato Regionale del Centro Italiano di Sessuologia per le Regioni Marche e Umbria) 
Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona,Terni , Fabriano, Civitanova Marche e via Skype, su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare direttamente al: 348 – 331 4908

Co-fondatore dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta

Tweets di @Walter La Gatta

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierlo come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram