Sodomia: cosa significa?

Sodomia

Sodomia: cosa significa

YouTube player
Dr. Walter La Gatta

Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definire

Cosa significa “sodomia”?

Il termine sodomia deriva dal nome dell’antica città di Sodoma, che secondo la Bibbia (capitoli 8-19 del libro della Genesi) venne distrutta da Dio per le cattive azioni dei suoi abitanti (stessa sorte dell’altra città,  Gomorra).

Cosa si dice nella Bibbia a proposito della città di Sodoma?

Secondo la tradizione, nella fertile valle del Mar Morto si trovavano 5 città: Sodoma, Gomorra, Adman, Zehoiim e Zoar. Il libro della Genesi, al capitolo 18, riferisce che Dio svelò ad Abramo di avere intenzione di distruggere la città di Sodoma, perché disgustato dai peccati che vi si commettevano. Un giorno (cap. 19, versetti 1-38),  due angeli, inviati dal Signore, entrarono in Sodoma, per recarsi a casa di Lot (nipote di Abramo, in quanto figlio di suo fratello Aran) ed informarlo che sarebbe stato meglio scappare dalla città, che stava per essere distrutta. Lot accolse i due angeli in casa sua e dette loro ospitalità.

Ad un certo punto, i Sodomiti bussarono alla porta di Lot, perché volevano i due angeli, per poter abusare di loro.  Lot rifiutò, offrendo alle loro voglie le sue due figlie vergini (Datemi ascolto! Io ho due figlie ancora vergini. Ve le porterò fuori e potrete farne quel che vorrete, ma non toccate gli uomini: sono miei ospiti!), ma essi rifiutarono, insistendo nelle loro pretese. Gli abitanti di Sodoma provarono così a sfondare la porta d’ingresso, ma i due angeli bloccarono la folla inferocita accecando tutti con un’abbagliante luce. A questo punto Lot fu consigliato di abbandonare immediatamente la città e così fece, insieme alla moglie e alle figlie.

Dio inviò quindi una pioggia di fuoco e zolfo che incenerì tutto: Sodoma, con i suoi abitanti, e le altre città della pianura. L’ordine che Dio aveva dato ai fuggitivi era quello di non voltarsi indietro per guardare la città distrutta, ma la moglie di Lot si voltò e per questo fu trasformata immediatamente in una statua di sale.

A33


Cosa si intende per sodomia?

Si intende qualsiasi rapporto sessuale non finalizzato alla procreazione, specie se in vase indebito (cioè quando il seme viene riposto “in un orifizio illecito”).

L’orifizio illecito poteva essere quello del coito anale (che dal XIII al XVIII secolo veniva punito con la morte sul rogo) e quello della zooerastia (sodomia cum brutis). Anche questo era punito con il rogo.

Leggi anche:  Storia della Comunicazione Umana

Cosa si intende per sodomita?

Si intende qualsiasi tipo di rapporto sessuale fra due maschi, anche non penetrativo. In questo senso la parola “sodomia” fu usata con significato vicino a quello attuale di omosessualità e pertanto il termine “sodomita” è stato usato con significato analogo all’attuale omosessuale. Il termine è ormai in disuso e viene utilizzato solo in un contesto storico.

Dr. Walter La Gatta

Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definireDr. Walter La Gatta

Immagine: Julius Schnorr von Carolsfeld, Lot fugge da Sodoma con le figlie e la moglie, Wikimedia

Psicolinea 2001-2021

20+ anni di Psicolinea:
Informazioni, Ispirazioni e Supporto

PsicolineaCosto 60 euro / Durata 1 ora / Frequenza: da concordare

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *