tunnel
Share Button

Gentile dott.ssa Proietti, le vorrei rivolgere alcune domande perché non riesco ad uscire da un tunnel che io chiamo primo innamoramento e sono veramentedisperato. Mi chiamo Marco e ho 38 anni lavoro in una azienda di informatica da circa 17anni e vivo solo. Mi sono sposato e poi dopo circa 5 anni mi sono separato. Oggi mi trovo in questa situazione per una donna che mi ha fatto innamorare macredo che abbia molti problemi.Non stiamo più insieme da circa 9 mesi. Vorrei rivolgerLe alcune domande per capire se effettivamente se questa personanon riesce a volermi per i seguenti motivi oppure perché può non essere piùinnamorata di me. 1) Una donna può reprimere i propri sentimenti per un uomo perchè non ha lapossibilità di vivere un rapporto in modo stabile per problemi derivanti dallafamiglia? 2) L’ambivalenza può essere un problema nelle decisioni di stare o non starecon una persona? 3)Una donna che non riesce a staccare il cordone ombelicale dalla famiglia puòrinunciare per questa, all’amore di un uomo? 4) Se in famiglia la madre e una depressa cronica da circa 25 anni qualiconseguenze può avere nella figlia? 5) Se il padre e una madre perdono un figlio in un incidente stradale, qualiconseguenze può subire una sorella da parte sia dell’uno che dell’altro? 6) Una donna innamorata di un uomo, il quale e separato da 3 anni,secondo Leipuò rinunciare a questo perchè il padre e contrario a questa relazione, proprioperchè e separato? 7) Il fatto che questa donna non abbia una posizione economica sicura, e quindideve per forza vivere in questa famiglia, può rinunciare all’uomo che ama? 8) La pressione spicologica di un padre può indurre la propria figlia arinunciare a l’uomo che ama? 9) Questa donna può decidere secondo Lei di non volere rapporti duraturi con unuomo perchè la madre e una depressa cronica e quindi decidere che la cosa chedovrà fare nella sua vita e stare con i propri genitori, e quindi decidere dirinunciare anche a un uomo che l’ama veramente? 10) Pùò questa donna secondo Lei rinunciare a l’uomo anche quando l’attrazionefisica e fortissima per i problemi sopra esposti? La ringrazio tantissimo, e spero mi possa aiutare a capire. Grazie mille Marco.

Gentile Marco,

Grazie anzitutto delle ‘non poche’ domande. Chiaramente non potrò entrare nei particolari che mi chiede, ma posso provare a darle, quanto meno, degli spunti di riflessione.

1) Una donna può reprimere i propri sentimenti…
Certamente: è una cosa abbastanza comune, che fanno sia uomini che donne.
2) L’ambivalenza può essere un problema …
Quando c’è un’ambivalenza, per definizione vi sono anche dei conflitti.
3)Una donna che non riesce a staccare il cordone ombelicale…
Si, perché se ‘non riesce’ non può che ‘scegliere’ di mantenere lo status quo.
4) Se in famiglia la madre e una depressa…
Può influire sulla figlia sia per quanto riguarda la predisposizione alla depressione attraverso il patrimonio genetico trasmessole, sia per quanto riguarda l’educazione psicologica e sociale attraverso il modello femminile che propone.
5) Se il padre e una madre perdono un figlio in un incidente stradale…
E’ probabile che tutte le attenzioni e soprattutto le ansie dei genitori vengano accentrate su di lei.
6) Una donna innamorata di un uomo, il quale e separato…
Certo, se la ragazza vede nel padre una persona capace di trasmettere dei valori e dei suggerimenti utili per il proprio futuro.
7) Il fatto che questa donna non abbia una posizione economica sicura…
Si, se è una ragazza responsabile, con i piedi per terra, che capisce che l’amore è un sentimento fluttuante, mentre la decisione di avere un’unione stabile con una persona e la nascita eventuale di figli sono una scelta impegnativa che potrebbe condizionare tutta la sua vita.
8) La pressione spicologica di un padre può indurre la propria figlia arinunciare a l’uomo che ama?
Si, come sopra.
9) Questa donna può decidere secondo Lei di non volere rapporti duraturi …
Può decidere questo se le ragioni per rinunciare all’uomo che ama saranno superiori a quelle che potrebbero farle fare una scelta contraria.
10) Pùò questa donna secondo Lei rinunciare a l’uomo …
L’attrazione fisica per una donna è l’ultimo dei motivi per cui scegliere un uomo ‘scomodo’.

In pratica, lei mi ha fatto per dieci volte la stessa domanda: mi lascerà?
La risposta è si, se lei non sarà sufficientemente abile da mettere in luce i suoi punti di forza, se non avrà il coraggio di parlare con il padre di lei e di convincerlo, se non migliorerà la sua posizione economica e sociale e, probabilmente, se non si convertità ad un credo religioso che nella famiglia della sua ragazza mi sembra sia molto sentito. Insomma: non è vero che tutto ‘capita’. Molte cose nella vita possono essere modificate, o addirittura stravolte, se ci si impegna con intelligenza e motivazione a volerle cambiare. Auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Error: View fd059daadq may not exist

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.