Ho tradito mio marito senza sensi di colpa – Consulenza on Line

tradito mio marito

Anni fa ho dovuto scegliere con fatica tra due ragazzi che mi amavano. Ne ho scelto uno e l’ho sposato tredici anni fa, da allora non ho più rivisto l’altro fino a giugno scorso. Ci siamo scambiati i numeri di telefono e daallora ci sentiamo quasi quotidianamente e siamo riusciti a vederci due volte. Ho tradito mio marito per la prima volta nella storia del mio matrimonio esenza nessun senso di colpa, penso che appena potrò mi rivedrò conl’altro…….. Cosa mi sta succedendo? Vorrei continuare a vivere questa storia basata quasi esclusivamente sul sesso da entrambi, e tutti e due non vorremmo sconvolgere le nostre famiglie (abbiamo tutti e due dei bambini)

Gentilissima,

Come vede, la tendenza monogamica dell’essere umano, specialmente riguardo al sesso femminile, è una pura invenzione culturale. La natura umana tende alla promiscuità, alla frequentazione di più partners, anche contemporaneamente, come del resto accade anche per il mondo animale.
La scelta di autocensurarsi in questo desiderio di libertà è una scelta di opportunità: per conformismo, per omologazione sociale, per tranquillità, per credo religioso, per quieto vivere, per rispetto del/della proprio/a partner, per mancanza di desiderio sessuale, ecc. Tanti possono essere i motivi per cui si sceglie la fedeltà.
Il desiderio di trasgredire la regola della fedeltà coniugale invece può essere dovuto ad altre ragioni: senso di frustrazione e di insoddisfazione all’interno della famiglia e della coppia, desiderio di ritrovarsi, di ricostruirsi, dopo un periodo di depressione, ricerca di nuovi margini di libertà individuale, ecc. ecc.
Nessuno può dirle se sta sbagliando o meno, per quello che ha scelto di fare, perché si tratterebbe di un giudizio morale, che spetta solo a lei e alla sua coscienza. Quello che posso suggerirle, per non coinvolgere le famiglie, è cercare di essere sempre molto forte, molto prudente, molto riservata e soprattutto rispettosa di chi ha scelto invece di non tradirla (forse!).

Dott.ssa Giuliana Proietti

About

Il Sessuologo e la Sessuologia

Il Sessuologo e la sessuologia: saperne di più

IL SESSUOLOGO E LA SESSUOLOGIA: SAPERNE DI PIU' ANCONA - FABRIANO - CIVITANOVA MARCHE - TERNI E VIA SKYPE Dr ...
Leggi Tutto
Mappa del Sito

Mappa del Sito Psicolinea

Mappa del Sito. Tutti gli Articoli presenti su Psicolinea. Anzitutto vogliamo esprimere un sentito ringraziamento agli Autori, che nel tempo ...
Leggi Tutto
Sessuologo Ancona

Perché rivolgersi al sessuologo? Sessuologi di Ancona

Perché rivolgersi al sessuologo? La sessualità è una parte fondamentale di ciò che siamo, quindi il modo in cui viviamo ...
Leggi Tutto
Ancona - Terapia di Coppia

Ancona – Terapia di Coppia per coppie etero e LGBT

ANCONA - TERAPIA DI COPPIA PER COPPIE ETERO E LGBT Dr. Giuliana Proietti Tel 347 0375949 Dr. Walter La Gatta ...
Leggi Tutto
psicologia psicoterapia sessuologia

Forum di Psicolinea

Forum di Psicolinea: Cosa è successo? Gentilissimi Lettori, Tutta la consulenza online di Psicolinea, dal 2001 ad oggi è qui, ...
Leggi Tutto
Psicoterapeuti Ancona Fabriano

PSICOTERAPEUTI Ancona Fabriano. Chiama ora!

PSICOTERAPEUTI ANCONA FABRIANO CHIAMA PER APPUNTAMENTO! TERNI CIVITANOVA MARCHE E VIA SKYPE Dr. Giuliana Proietti 347 0375949 Dr. Walter La ...
Leggi Tutto
Interviste

Media & Social Media – Interviste, Articoli, Contributi

Interviste, Articoli, Contributi LA NOSTRA PRESENZA SU MEDIA E SOCIAL MEDIA Pagina in Continuo Aggiornamento VIDEO Ultime partecipazioni a trasmissioni ...
Leggi Tutto
Consulenza Psicologica via Skype

Consulenza Psicologica online Via Skype

CONSULENZA PSICOLOGICA ONLINE VIA SKYPE CONTATTI PER APPUNTAMENTO VIA SKYPE Dr. Giuliana Proietti Tel. 347 0375949 g.proietti@psicolinea.it Dr. Walter La ...
Leggi Tutto
Consulenza gratuita

Servizi gratuiti di Psicolinea

SERVIZI GRATUITI E' possibile chiedere  una consulenza gratuita ai Terapeuti di psicolinea.it !  CONSULENZA GRATUITA VIA TELEFONO: Sempre e Solo ...
Leggi Tutto
Consulenza psicologica in forma scritta

Consulenza psicologica in forma scritta

CONSULENZA PSICOLOGICA IN FORMA SCRITTA Richiedi una Consulenza personalizzata in forma scritta, a casa tua (Servizio a pagamento) Le richieste ...
Leggi Tutto
Consulenza psicologica gratis e a pagamento

Consulenza psicologica gratis e a pagamento

CONSULENZA PSICOLOGICA GRATIS E A PAGAMENTO Ancona - Terni - Civitanova Marche - Fabriano e Via Skype Dr. Giuliana Proietti ...
Leggi Tutto
Chi Siamo, Cosa facciamo

Psicolinea, uno tra i primi siti di psicologia

Salve, prima volta su Psicolinea? CI PRESENTIAMO: Fondatori e Curatori di Psicolinea: Dr. Giuliana Proietti  - Tel. 347 0375949 Dr ...
Leggi Tutto
psicoterapia

Terapeuti di Psicolinea: Psicoterapia a Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano

TERAPEUTI DI PSICOLINEA PSICOTERAPIA Ancona Fabriano Terni Civitanova Marche Dr. Giuliana Proietti Tel. 347 0375949 Dr. Walter La Gatta Tel ...
Leggi Tutto
About Psicolinea

About Psicolinea: Chi siamo, Cosa facciamo

About PSICOLINEA: CHI SIAMO, COSA FACCIAMO Tutte le info che cercavi su in una sola pagina! About... I Terapeuti di ...
Leggi Tutto
Contatti con i Terapeuti di Psicolinea

Contatti con i Terapeuti di Psicolinea

CONTATTI con i Terapeuti di Psicolinea ANCONA - TERNI - FABRIANO - CIVITANOVA MARCHE E VIA SKYPE Dr Giuliana Proietti ...
Leggi Tutto
Consulenza online Archivio Storico Generale

CONSULENZA ONLINE Archivio Storico Generale

CONSULENZA ONLINE ARCHIVIO STORICO GENERALE Su questa pagina trovi tutta la Consulenza online di Psicolinea, dal 2001 a oggi. Info ...
Leggi Tutto

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

10 commenti su “Ho tradito mio marito senza sensi di colpa – Consulenza on Line”

  1. …fate bene..io mi sto facendo tanti sensi di colpa ancora prima di tradirlo ma solo per i pensieri che mi passano per la testa…ma basta!!!sto con lui per amore di mio figlio…gli sono vicino quando ha bisogno…io ci sono sempre per lui ma sono stanca di essere sempre la più forte, quella che sopporta,quella..brava moglie,mamma,lavoratrice..sempre e solo doveri…basta!!sono una donna! voglio sentirmi amata e desiderata…e allora lo tradirò presto per vivere qualche momento di piacere…non credo sia poi così un peccato…

  2. Dr. Giuliana Proietti

    Gentile Michele,

    La salute psicofisica di una persona, secondo l’ OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) è lo “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”.

    Il benessere personale dunque viene considerato universalmente un “diritto” e come tale si pone alla base di tutti gli altri diritti fondamentali che spettano alle persone.

    Ora, se una persona sente il bisogno, per essere più felice, di modificare la sua vita, allontanarsi dal partner, conoscere nuove persone, vivere un nuovo amore, ecc. non è compito dello psicologo farla ritornare ad uno stato di sofferenza, attraverso l’instillazione dei sensi di colpa…

    La morale (che a mio avviso è molto importante nella vita di coppia) è un’altra cosa e chi si occupa professionalmente di morale svolge un mestiere assai diverso da quello dello psicologo.

    Detto questo, umanamente capisco il dolore immenso che si prova quando si perde la fiducia e la sicurezza nella persona che più si ama, ma leggendo quello che lei ha da dire sulle donne, mi permetta di farle notare che, da che mondo è mondo, le donne hanno dovuto abituarsi molto più degli uomnini a vivere questo genere di sofferenze, che solo da pochissimo toccano in modo rilevante anche voi uomini. Non è una vittoria, certamente, ma almeno è un male condiviso.

  3. da persona tradita resto sconsolato da quello che leggo qua’… sia dall’articolo della dottoressa sia dai post delle “signore” senza sensi di colpa !! prima di tutto le signore che non hanno sensi di colpa sanno bene a chi dare la colpa per giustificare la loro “ritorsione” e questo e un punto…
    secondo: ma la parola tradimento vi e’ ben chiara ? tradire vuol dire fare di nascosto ,alle spalle ecc. ma la dottoressa e le “signore” hanno provato questa esperienza ?
    e un dolore terribile spezza il cuore e come la morte di un figlio secondo me’ o di una persona che si ama e’ un dolore tremendo…
    Care signore le “mancanze” di attenzioni ecc. ecc. di vostro marito le vedete !! e siamo in un paese libero potete scegliere !! perche’ scegliere la vilta’ del tradimento ? il vostro compagno non merita se non la fedelta’ nemmeno la correttezza ? vorrei vedere io se (ipotesi)in caso di tradimento il coniuge traditore dovesse risarcire economicamente la parte “lesa” e perdesse ogni diritto quante tradirebbero ancora… si ridurrebbe drasticamente il numero di traditori… ma purtroppo oggi l’adulterio non e’ piu’ reato !! Ma allora cara dottoressa su che valori ci si deve appoggiare oggi ? me lo dica lei…visto che dice : Nessuno può dirle se sta sbagliando o meno..ecc ecc.
    e questo il male di oggi sono gli stessi pscicologi che ti “tolgono” i sensi di colpa !
    Oggi si puo’ dire tutto e il contrario di tutto…
    altro disappunto verso la “signora” che dice: meglio vivere di rimorsi che di rimpiati
    ma in questo caso per me’ e’ CATTIVERIA!
    si puo’ dire cosi’ di scelte su come vivere la propria vita ma non quando le tue scelte fanno del male ad altre persone… se 6 una persona buona dici: meglio vivere di rimpianti che di rimorsi… !!
    avrei tante cose da dire ancora ma credo che siano parole al vento contro una certa “corrente” di pensiero moderna…
    ultima cosa a sostegno delle mie idee..
    mia ex moglie (abbiamo 2 figli) mi ha tradito con un’altro uomo sposato e padre di 3 figli
    (premessa: al secondo incontro sono finiti a letto) io parlando con mia ex moglie dei motivi ne ho ricavato che : lui ha capito di non aver mai amato la moglie e mia ex moglie stava “elemosinando affetto ” ecco come si riesce a non sentire i sensi di colpa care signore ! semplice la si da’ sempre all’altro !
    le mancanze di attenzioni ecc. ecc. sono paragonate al tradimento nel mio caso..
    per come la vedo io una sberla fa’male ma e’ sempre una sberla un pugno ti puo’ anche uccidere! questo e’ il mio paragone care “signore” voi ricevete sberle ma restituite pugni !!
    ciao
    michele dal friuli v.g.

  4. .anch’io ho tradito ma sono divorata dai sensi di colpa…non sto bene nè con mio marito nè con l’amante…secondo me il tradimento per essere un piacere deve essere fugace..se il rapporto invece diventa stabile e parallelo i problemi sono infiniti e si può stare molto molto male!!

  5. Secondo me chi tradisce non ama il proprio partner realmente: ne ho le prove personalmente, poichè anche avendoe l’opportunità non mi è mai venuta voglia di tradire, proprio perchè con l’amore viene il desiderio della sola persona amata. Fossi in te farei un bel check-up al tuo matrimonio…
    Per la dott.ssa Proietti: quello che scrive non è etologicamente corretto. Ci sono specie animali che si accoppiano senza formare coppie stabili, ma ci sono specie che formano coppie stabili e fedeli per tutta la vita.

  6. …forse ti manca qualcosa che lui non ti da più, o non ti ha mai dato, o non ha e quindi non può dartelo..solo in quest’ultimo caso la considerazione potrebbe essere: che colpa ne ha lui? le persone non si accettano a pezzi…

  7. Ciao, sto tradendo mio marito da circa 2settimane,sensi di colpa:ZERO!Esco da una depressione causata da lui,stiamo insieme da circa7anni,sposati da3,un bimbo di2.Per colpa della sua gelosia morbosa e per la sua crescita in una famiglia patriarcale mi ha fatto rinunciare a tutti i miei amici(e ne avevo veramente tanti) al lavoro, a me stessa, ed io x amore (o forse x stupidità) glielo ho permesso.Mai un gesto d’amore, mai un complimento, mai niente che mi facesse capire xkè mi amasse, solo il sesso e la mia completa disponibilità fisica lo rendevano felice(e come si offende quando gli dico che nn mi va!).Da circa 1anno ho ripreso a lavorare ed è stata la mia salvezza insieme a mio figlio.Nn so se lo amo ancora, nn so se lo lascerò, di sicuro nn voglio che mio figlio cresca in una famiglia dove l’amore nn esiste o esiste solo per facciata…Lui adesso che gli ho parlato dei miei sentimenti(nn del tradimento) sta cercando di recuperare tutto in una volta…ma forse sn io che nn ho più niente da offrirgli e quindi tutto quello che fa mi lascia indifferente….

  8. Anch’io ho tradito mio marito senza provare nessun senso di colpa. Due nni fa ho rivisto un mio ex ragazzo, anche lui sposato, e dopo due settimane circa di telefonate e text siamo andati in un albergo e abbiamo speso un pomeriggio insieme. Non mi sono sentita in colpa e abbiamo continuato a vederci.

    Non lo amo ma mi piace avere un amante, e esplorare la mia sessualita’ al di fuori della realta’ quotidiana. Stiamo molto attenti non farci scoprire e per ora ci siamo riusciti, siamo anche andati insieme in viaggi di lavoro un paio di volte.

  9. Ciao io ti capisco bene, ho tradito e non ho avuto nessun senso di colpa se non il senso di colpa di non averne, è un pò contorto ma è così.
    Non s sequelo che ho fatto sia veramente sbagliato e non mi importa, sono sempre stata una persona sincera e vera ma un giorno in un attimo ho capito che avrei avuto troppi rimpianti se non lo avessi fatto..meglio vivere di rimorsi che di rimpiati, un abbraccio

  10. o non sono uno psicologo e ho avuto poche relazioni amorose quindi non sono il più adatto probabilmente a fare dei commenti, comunque posso dire , per quanto riguarda le mie esperienze personali che è vero che l’uomo tende alla promiscuità (io stesso mi sento attratto da più persone) però è anche vero che l’amore chiede sempre dei sacrifici che servono a dare fiducia e a riceverne dal partner. Penso che , per esperienza personale, quando si viene traditi si soffre abbastanza e questo deve farci pensare che anche se noi tradiamo feriamo chi ci sta accanto. Forse sono parole banali, ma come diceva un filosofo illuminista “io è un altro”; ovvero per vivere in una società che non faccia torto a nessuno, bisogna mettersi nei panni degli altri e pensare : cosa proverei io se qualcuno agisse così nei miei confronti, non soffrirei forse? non lo manderei via? E’ vero che l’uomo è per natura promiscuo, ma è anche per natura aggressivo e violento ed egoista; come diceva Hobbes homo homini lupus. Quindi se vogliamo vivere in un mondo migliore dobbiamo penso che si debba uscire dalla propria natura , dal proprio istinto (quando questo è un istinto negativo) e seguire la mente, essere razionali. Ora questo è quello che nel mio piccolo io penso, con queste parole non ho inteso offendere nessuno ne imporre i miei pensieri, e vi ringrazio di avermi dato la possibilità di esporre i miei pensieri a riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram