Share Button

I genitori che lottano per convincere i .figli a seguire una dieta salutare devono fare dei pasti un momento piacevole.  Jaclyn Saltzman, dottoranda nel dipartimento di sviluppo umano e studi familiari presso l’Università dell’Illinois, che ha condotto la ricerca, nota che: “Avere più pasti positivi, dove le persone si divertono, dove c’è reciproco calore e impegno, rende un po ‘ più facile convincere i bambini ad accettare alimenti sani “.

Per lo studio, 74 genitori di bambini in età prescolare tra i 3  e i 5 anni hanno risposto a due questionari sui pasti,nell’arco di circa due anni.

Durante questo periodo i ricercatori hanno effettuato una visita a casa per osservare la famiglia durante il pasto. Hanno seguito le emozioni positive e negative espresse dalle madri e dai loro figli.
Dopo aver visto come interagiscono le madri e i loro figli, i ricercatori hanno scoperto che un pasto più piacevole o felice ha effetti positivi sulla dieta dei bambini, nel senso che questi sono più portati ad accettare alimenti sani, anche se li gradiscono poco.

Nel complesso, i bambini hanno mangiato, in media, circa una porzione in più di frutta, verdura o un prodotto a base di proteine ​​di soia durante i pasti “piacevoli”.

I ricercatori hanno anche considerato come aiutare i genitori, che non sempre si sentono molto felici, a creare un ambiente maggiormente positivo durante i pasti.

Ecco alcuni suggerimenti:

    • Siate chiari nello specificare cosa state preparando da mettere in tavola;
    • Stabilire una routine, mangiare alla stessa ora e nello stesso ambiente ogni giorno;
    • Coinvolgere i bambini. Assegnare loro attività individuali, ad esempio impostare la tabella dei menu settimanali, portarli con sé a fare la spesa alimentare;
    • Ricordare ai bambini di esprimersi con le parole e di non urlare o piangere quando non apprezzano i cibi;
    • Non forzarli. I genitori devono incoraggiare i loro figli a provare nuovi cibi, ma dopo diversi tentativi è bene anche farsene una ragione: ai bambini non piacciono spesso le cose che piacciono agli adulti:
    • Rimanere calmi. I genitori dovrebbero provare  le tecniche di rilassamento per per aiutare a mantenere le proprie emozioni sotto controllo quando sono a tavola e i figli non mangiano quello che è stato preparato.

Lo studio è stato pubblicato nel Journal of Pediatric Psychology.

Dr. Walter La Gatta
Fonte:

Happier Mealtimes, Healthier Eating for Kids  Medicine.net

Facebook Comments

Author Profile

Dr. Walter La Gatta
Dr. Walter La Gatta

Libero professionista ad Ancona ,Terni e Civitanova Marche

Si occupa di:

Psicoterapie individuali e di coppia
Terapie Sessuali (Delegato Regionale del Centro Italiano di Sessuologia per le Regioni Marche e Umbria) 
Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona,Terni , Civitanova Marche e via Skype, su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare direttamente al: 348 – 331 4908

Co-fondatore dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta

Tweets di @Walter La Gatta

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierlo come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *