Share Button

I genitori che lottano per convincere i .figli a seguire una dieta salutare devono fare dei pasti un momento piacevole.  Jaclyn Saltzman, dottoranda nel dipartimento di sviluppo umano e studi familiari presso l’Università dell’Illinois, che ha condotto la ricerca, nota che: “Avere più pasti positivi, dove le persone si divertono, dove c’è reciproco calore e impegno, rende un po ‘ più facile convincere i bambini ad accettare alimenti sani “.

Per lo studio, 74 genitori di bambini in età prescolare tra i 3  e i 5 anni hanno risposto a due questionari sui pasti,nell’arco di circa due anni.

Durante questo periodo i ricercatori hanno effettuato una visita a casa per osservare la famiglia durante il pasto. Hanno seguito le emozioni positive e negative espresse dalle madri e dai loro figli.
Dopo aver visto come interagiscono le madri e i loro figli, i ricercatori hanno scoperto che un pasto più piacevole o felice ha effetti positivi sulla dieta dei bambini, nel senso che questi sono più portati ad accettare alimenti sani, anche se li gradiscono poco.

Nel complesso, i bambini hanno mangiato, in media, circa una porzione in più di frutta, verdura o un prodotto a base di proteine ​​di soia durante i pasti “piacevoli”.

I ricercatori hanno anche considerato come aiutare i genitori, che non sempre si sentono molto felici, a creare un ambiente maggiormente positivo durante i pasti.

Ecco alcuni suggerimenti:

    • Siate chiari nello specificare cosa state preparando da mettere in tavola;
    • Stabilire una routine, mangiare alla stessa ora e nello stesso ambiente ogni giorno;
    • Coinvolgere i bambini. Assegnare loro attività individuali, ad esempio impostare la tabella dei menu settimanali, portarli con sé a fare la spesa alimentare;
    • Ricordare ai bambini di esprimersi con le parole e di non urlare o piangere quando non apprezzano i cibi;
    • Non forzarli. I genitori devono incoraggiare i loro figli a provare nuovi cibi, ma dopo diversi tentativi è bene anche farsene una ragione: ai bambini non piacciono spesso le cose che piacciono agli adulti:
    • Rimanere calmi. I genitori dovrebbero provare  le tecniche di rilassamento per per aiutare a mantenere le proprie emozioni sotto controllo quando sono a tavola e i figli non mangiano quello che è stato preparato.

Lo studio è stato pubblicato nel Journal of Pediatric Psychology.

Dr. Walter La Gatta
Fonte:

Happier Mealtimes, Healthier Eating for Kids  Medicine.net

Facebook Comments


Libero professionista ad Ancona e Terni

Si occupa di:

Psicoterapie individuali e di coppia
Terapie Sessuali (Delegato Regionale del Centro Italiano di Sessuologia per le Regioni Marche e Umbria) 
Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona,Terni e via Skype, su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare direttamente al: 348 – 331 4908

Co-fondatore dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta

Tweets di @Walter La Gatta

Visita il nostro Canale
YouTube

Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierlo come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

ARTICOLI CORRELATI:

Ecstasy
  di Redazione Notizie generali L'ecstasy non è una scoperta recente: il suo principio attivo, l'Mdma (per questo si chiama anche Adam) è una metossiamfetamina, che nel ...
Lui ha una figlia di dieci anni- Consulenza on Line
Ho bisogno di un consiglio per la mia situazione. Il mio fidanzato e convivente (da due anni e mezzo) ha una figlia di 10 ...
Edward Bernays
Edward Bernays è un personaggio conosciuto in Italia solo fra gli addetti ai lavori, ma la biografia ed il lavoro di quest'uomo, che è ...
La perdita della mamma – Consulenza on Line
salve dott.ssa purtroppo da un po di tempo ho perso la mamma a soli 61 anni a cui ero molto legata, ma non il ...
La presenza del padre durante il parto
La presenza del padre durante il parto sembrerebbe non avere effetti positivi, ma neanche negativi: praticamente  sarebbe ininfluente. Lo afferma uno studio tedesco diretto ...
Ruoli di genere: quando ce ne facciamo un’idea?
Nel diventare adulti, maschi e femmine mostrano di avere idee diverse sul ruolo che dovrebbe assumere la donna nella società, ma ancora si sa ...
Figli obesi? I genitori diano il buon esempio!
Alcuni ricercatori del Baylor College of Medicine e della Duke University hanno studiato un campione di 681 genitori di ragazzi che vivono nella zona ...
Le punizioni eccessive possono lasciare un segno indelebile nel bambino
Una madre afferra il bambino saldamente per il braccio, gridando e schiaffeggiandolo ripetutamente in tutte le parti del corpo: quante volte abbiamo osservato questa ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *