Libri di sessuologia

Share Button

sessuologiaLibri nello Scaffale n. 4 dell’Archivio Storico di Psicolinea.it

Libri di Sessuologia

LA RISPOSTA SESSUALE

Masters e Johnsons, ricercatori (lui ginecologo, lei psicologa) e coniugi statunitensi, studiarono approfonditamente l’atto sessuale per comprenderne la biologia e la fisiologia. La risposta sessuale umana, del 1966 è la loro opera principale, nella quale parlarono per primi del sesso come di qualsiasi altra funzione umana, che va osservata e studiata con metodi scientifici e, in caso di patologie, va curata con opportune terapie. Il libro e la ricerca stessa sull’atto sessuale furono aspramente criticati.

Il libro riporta una indagine molto vasta sulla sessualità, durata dieci anni, che aveva coinvolto settecento persone, delle quali si erano studiati desideri, pulsioni, comportamenti. Lo studio fu condotto tramite interviste e questionari, ma anche osservazione diretta di rapporti sessuali e masturbazioni eseguiti da soggetti volontari. Le loro risposte sessuali venivano accuratamente filmate, fotografate, catalogate, al fine di trarre delle conclusioni che potessero essere di aiuto alla comunità scientifica e alla gente comune, alle prese con problemi della sfera sessuale.

Il libro infatti utilizza un linguaggio molto accessibile e le informazioni raccolte riguardano tutti i campi in cui si può esprimere la sessualità umana. Masters e Johnsons scoprirono che per una donna è normale avere una serie di orgasmi in successione abbastanza rapida, se il livello del suo eccitamento erotico rimane elevato, mentre per l’uomo dopo l’orgasmo vi è un ‘periodo refrattario’ durante il quale non può raggiungere altri orgasmi. I risultati ottenuti negli esperimenti dimostrarono che la capacità di seguire un ciclo normale di reazioni sessuali è conservato fino ad un’età estremamente avanzata. L’ultimo mito sfatato dalle ricerche di Masters e Johnson era la convinzione che la capacità di soddisfare la donna dipendesse direttamente dalle dimensioni del pene dell’uomo. I Ricercatori dimostrarono l’assenza di correlazione fra le due cose e la capacità vaginale di adattarsi, durante la penetrazione, a qualsiasi pene. Nel libro, soprattutto, si parlava per la prima volta di una sessualità femminile, complementare a quella dell’uomo e non di semplice supporto. Altra grande scoperta fu che l’orgasmo vaginale e quello clitorideo, al contrario di quanto sostenuto da Freud, erano del tutto simili e che la stimolazione dei capezzoli poteva produrre orgasmo. Il desiderio sessuale della donna trovava insomma un suo spazio e non si interrompeva più durante la mestruazione, nella gravidanza e dopo la menopausa.

Redazione di Psicolinea

Redazione di Psicolinea

Redazione at Psicolinea
Psicolinea è uno dei primi siti di psicologia in Rete, nato ufficialmente il 13 Ottobre 2001.
Fondatrice  e Responsabile Scientifico del Sito è laDr. Giuliana Proietti, la quale cura la Consulenza con i lettori.

Co-fondatore del Sito è il Dr. Walter La Gatta, che per il Sito scrive articoli e cura la Consulenza psicosessuale con i lettori.

Il sito si avvale di numerosi collaboratori, che pubblicano anche in inglese e francese.

Psicolinea ha come slogan  "la psicologia amica", perché il suo intento è quello di diffondere il sapere psicologico, rendendolo accessibile a tutti.
Redazione di Psicolinea

Latest posts by Redazione di Psicolinea (see all)

Facebook Comments

About Redazione di Psicolinea

Psicolinea è uno dei primi siti di psicologia in Rete, nato ufficialmente il 13 Ottobre 2001. Fondatrice  e Responsabile Scientifico del Sito è laDr. Giuliana Proietti, la quale cura la Consulenza con i lettori. Co-fondatore del Sito è il Dr. Walter La Gatta, che per il Sito scrive articoli e cura la Consulenza psicosessuale con i lettori. Il sito si avvale di numerosi collaboratori, che pubblicano anche in inglese e francese. Psicolinea ha come slogan  "la psicologia amica", perché il suo intento è quello di diffondere il sapere psicologico, rendendolo accessibile a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *