Internet è ‘appiccicosa’

Internet

Secondo una nuova ricerca, molti utilizzatori di Internet non possono fare a meno di compiere, anche venti volte al giorno, alcune attività ripetitive, come controllare il loro account su Facebook o MySpace. La causa di questo comportamento compulsivo, secondo i ricercatori, sta tutto nella “natura appiccicosa” di Internet.

Si può pensare ad una dipendenza quando si trascorre su Internet un tempo maggiore di quello che si desiderava, oppure se si sperimenta un senso di malessere quando il collegamento alla rete non è possibile, quando ci si collega senza avere un obiettivo di ricerca, solo perché fa parte delle proprie abitudini.

Lo studio rivela inoltre che sono più gli impiegati che gli operai a richiare la dipendenza da Internet. Gli impiegati si trovano infatti per lavoro davanti allo schermo acceso e quindi con più facilità fanno di Internet un’abitudine compulsiva. Un’altra categoria molto a rischio sono gli studenti universitari. Ma da Internet non arrivano solo cattive notizie. La Rete consente infatti di mantenere molte relazioni e chi non la usa rischia di non essere al passo con i tempi. Vedi i politici, che ancora non hanno capito che se vogliono far conoscere le loro idee (posto che ne abbiano, n.d.b.), il medium per eccellenza non è più la TV, ma l’appiccicosissima Internet.Fonte: Herald Sun

Dott.ssa Giuliana Proietti

Mix

Psicolinea ti consiglia anche...

La cannabis non è migliore del...
La cannabis non è migliore dell'alcol
Leggi anche:  I giovani e la pornografia
Oggi in m...
Nascita e tramonto dell'epiles...
Nascita e tramonto dell'epilessia del Dark Warrior...
Coppia: perché ci si sceglie, ...
Coppia: perché ci si sceglie, perché ci si lascia ...
Mutilazioni genitali: quando i...
Mutilazioni genitali: quando i medici sono complic...
Simone de Beauvoir, un essenzi...
Simone de Beauvoir, una delle intellettuali più pr...
Perché in alcune lingue si par...
Perché in alcune lingue si parla più velocemente? ...
Le pornostar: chi sono perché ...
Le pornostar: chi sono, perché lo fanno ...
La psicologia del pettegolezzo
La psicologia del pettegolezzo Definizione I...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *