La verginità oggi

La verginità oggi

Verginità e tempi moderni

Terapia di coppia con Giuliana ProiettiINIZIA SUBITO UNA TERAPIA DI COPPIA ONLINE
CON LA DOTT.SSA GIULIANA PROIETTI
Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definire
 Tel. 347 0375949
Telefona o usa whatsapp

YouTube player

Che cosa è la verginità?

La verginità è lo stato di una persona che non ha mai avuto rapporti sessuali. Molte tradizioni culturali e religiose attribuiscono un valore e un significato speciale a questo stato, soprattutto per quanto riguarda le donne nubili: le donne vergini vengono considerate donne “pure” e dunque di maggior valore.

Quanto conta la verginità oggi sul piano sociale e legale?

Sebbene la verginità abbia avuto implicazioni sociali e legali in alcune società nel passato, oggi non ha conseguenze legali nella maggior parte delle società.

A33

Quando si perde la verginità?

In genere la donna non è più vergine se vi è stata penetrazione vaginale da parte del pene. Per estensione, si può intendere la perdita della verginità anche per altre attività sessuali, come ad esempio il sesso orale o anale, oppure la masturbazione reciproca.

Quando è il momento giusto per perdere la verginità?

Non esiste un momento giusto per perdere la verginità: la cosa importante è tentare di vivere questo momento quando ci si sente pronte e si è trovato un partner degno di fiducia. E’ bene ricordare che i primi rapporti sessuali non sono quasi mai piacevoli per le ragazze, perché il piacere femminile dipende moltissimo sia dalla relazione che si ha con il partner, sia da quanto il partner si preoccupi, durante il rapporto, del piacere femminile.

A cosa è dovuta la perdita precoce della verginità?

È stato dimostrato che la perdita precoce della verginità è legata a fattori quali il livello di istruzione, l’indipendenza personale, la supervisione da parte dei genitori o l’affiliazione a una fede religiosa.

Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definire
Terapie Online Dr. Giuliana Proietti

YouTube player

Che cosa è l’imenoplastica?

Si tratta di un’operazione per la ricostruzione dell’imene. L’operazione, che viene richiesta solo per motivi psicologici e sociali, non certo per la salute della donna, dura circa mezz’ora. L’imene ricostruito, si lacererà e sanguinerà di nuovo al primo rapporto sessuale.

Quali donne chiedono l’imenoplastica?

La maggior parte delle clienti sembrano di origine musulmana, ma la ragione che le spinge non è tanto religiosa, quanto culturale: se la sposa non è vergine e non sanguina durante la prima notte di nozze, è una vergogna non solo per lo sposo, ma per tutta la famiglia allargata. Discorsi che noi italiani conosciamo bene e che, per fortuna, solo da poco ci siamo lasciati alle spalle.

Oggi la verginità è ancora un problema per le ragazze italiane?

Oggi in Italia il problema delle ragazze non sembra quello di “non essere più vergini”, ma di “esserlo ancora”: gli adolescenti, maschi e femmine, ammettono questa cosa con grande vergogna, come se si trattasse di una colpa, o di una grave sfortuna e, per questo, fanno di tutto per avere al più presto il primo rapporto sessuale, in modo da togliersi definitivamente il pensiero.

Leggi anche:  La pluralizzazione della famiglia

Terapie di Coppia online psicolinea

Costo 60 euro /Durata 1 ora /Frequenza: da definire

I genitori tengono ancora alla verginità delle figlie?

No. I genitori italiani non si mostrano oggi particolarmente preoccupati di preservare la verginità delle loro figlie e sono davvero pochi coloro che impongono ai figli e alle figlie di astenersi dai rapporti prematrimoniali: molto spesso le case vengono lasciate libere su richiesta, in modo che i giovani siano liberi di sperimentare la sessualità senza traumi o pericoli.

Dr. Giuliana Proietti

PSICOTERAPIA SESSUOLOGIA ONLINE
Costo : 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definireDr. Giuliana Proietti Instagram

Immagine:
Freepik


Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definireImpara il Training Autogeno con la Dott.ssa Giuliana Proietti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *