Ancona, Marche, Italy
0039 347 0375949
psicolinea@psicolinea.it

L’esposizione al trauma porta a fumare di più

Sito di psicologia, online dal 2001

Created with Sketch.

L’esposizione al trauma porta a fumare di più

fumare di più

Quali sono le condizioni che ci portano a fumare di più? Eccone una:

Dopo il terremoto del 2010, a Christchurch, Nuova Zelanda, il consumo di sigarette è incredibilmente aumentato. Uno studio in proposito è stato presentato ieri allo European Respiratory Society’s Annual Congress di Vienna.

Il terremoto, di magnitudo 7.1 è stato devastante ed ha tragicamente modificato le condizioni di vita e di lavoro dei residenti della zona. Ora, alcuni ricercatori del Canterbury District Health Board, Nuova Zelanda, hanno condotto uno studio con interviste a 1.001 residenti, 15 mesi dopo il primo terremoto. Ai partecipanti è stato chiesto quanto fumavano prima del terremoto e nella situazione attuale.

I risultati hanno mostrato che prima del terremoto, avvenuto nell’Agosto 2010, 319 persone non fumavano affatto. Di questo gruppo, 76 persone hanno fumato una sigaretta almeno una volta dopo l’evento traumatico, 29 persone di questo gruppo  hanno fumato più di 100 sigarette dal Settembre 2010.

Dei 273 che già fumavano nell’Agosto 2010, 93 hanno incrementato il loro consumo di tabacco e 53 di loro hanno attribuito questo comportamento al terremoto e al cambiamento nello stile di vita che esso ha comportato.

Lutz Beckert, del Canterbury District Health Board, ha confermato che nella città di Christchurch il consumo di fumo è aumentato dopo il terremoto. Il 28% dei non fumatori ha iniziato a fumare e questo fa capire che l’esposizione al trauma, come accade in un disastro naturale, porta le persone a fumare, quasi vedessero in questo comportamento un modo per gestire meglio la loro ansia per far fronte alle difficoltà che il cambiamento di vita dopo un evento traumatico spesso comporta.

I ricercatori dunque fanno appello ai professionisti della salute, perché si attivino presso le popolazioni traumatizzate, perché esse trovino metodi più salutari per combattere l’ansia.

Dr. Walter La Gatta

Fonte:
Smoking and natural disasters: Christchurch residents increase tobacco consumption post-earthquake, Eurekalert

Immagine:
Andy Mia, Christchurch New Zealand, Wikimedia

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Walter La Gatta
Dr. Walter La Gatta

Libero professionista ad Ancona ,Terni , Fabriano e Civitanova Marche

Si occupa di:

Psicoterapie individuali e di coppia
Terapie Sessuali (Delegato Regionale del Centro Italiano di Sessuologia per le Regioni Marche e Umbria) 
Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona,Terni , Fabriano, Civitanova Marche e via Skype, su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare direttamente al: 348 – 331 4908

Co-fondatore dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta

Tweets di @Walter La Gatta

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierlo come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram