Tutti siamo capaci di altruismo

altruismo

L’altruismo non è qualcosa che riguarda solo alcune persone, ma riguarda tutti: questo è il messaggio della psicoterapeuta Eva Fogelman, esperta sui problemi psicologici derivanti dall’Olocausto, sulle vittime dirette e sui loro discendenti.

Secondo la Fogelman, anche quando è diffuso uno stereotipo negativo su una certa categoria di persone, vi sono comunque degli individui che non si lasciano trasportare dai pregiudizi, ma che si attivano per dare a queste categorie svantaggiate tutta la loro solidarietà, in gesti di vero e proprio altruismo.

Dice la psicoterapeuta: ” Anche nei Paesi dove era presente un alto livello di antisemitismo prima della guerra, come la Polonia e l’Ucraina , dove gli ebrei erano già visti come ‘ gli altri ‘ e per questo perseguitati, c’erano comunque persone che hanno continuato a vedere gli ebrei come esseri umani esattamente come loro, e pertanto degni di vivere”.

Eva Fogelman ha dedicato la sua vita a studiare l’altruismo, soprattutto attraverso il suo lavoro con i figli dei sopravvissuti dell’Olocausto. Non stupisce che lei stessa sia figlia di un sopravvissuto e che abbia vissuto in un campo profughi in Germania dopo la seconda guerra mondiale, prima di trasferirsi in Israele.

Attraverso i suoi studi psicologici, la Fogelman cominciò ad interessarsi ai postumi lasciati dalla Shoah non solo sui sopravvissuti, ma sui loro figli. Questo interesse l’ha portata poi ad approfondire anche i comportamenti di coloro che hanno aiutato gli ebrei e gli altri perseguitati per mano dei nazisti.

Dai suoi studi sull’Olocausto (che comprendono oltre trecento interviste a vittime e soccorritori dell’Olocausto), così come da altri esempi di genocidio accaduti nel corso della storia, la Fogelman trae una conclusione che fa riflettere: in primo luogo, l’altruismo sembra essere un mix di comportamenti innati e appresi, il che significa che i genitori possono avere un enorme influenza sull’altruismo dei propri figli. Le persone che si sono date più da fare in quel periodo sono state coloro che avevano ricevuto in famiglia l’insegnamento che tutte le persone sono uguali e create da un unico Dio. Questo presupposto ha migliorato la loro capacità di resistere alle influenze della propaganda nazista, che mostrava gli ebrei come sporchi, diffusori di malattie e come coloro che stavano mandando in rovina l’economia tedesca ed europea.

La conclusione della psicologa è che ci sono cose che i genitori possono fare con i figli, per infondere loro un senso di altruismo già in tenera età. Lo si fa in tanti modi: non solo nei discorsi, ma anche nell’insegnamento, nell’esempio. Non è dunque un bene insegnare solo l’obbedienza, ma anzi è giusto insegnare loro che a volte potrebbe essere utile imparare a mettere in discussione l’autorità.

Occorre crescere i figli non in modo che essi temano i genitori, ma piuttosto in modo che essi siano capaci di interagire con loro”, ha detto la Fogelman ” e siano messi in grado di comprendere perché a volte un genitore può dire non fare questo e non fare quello”.

Soprattutto, la Fogelman sottolinea che l’altruismo è qualcosa di cui la maggior parte delle persone ha piena capacità. I soccorritori durante l’Olocausto, ad esempio, erano persone comuni, non straordinarie: “esseri umani normali, come voi, come me”.

I suoi libri non sono ancora disponibili in lingua italiana.

Dr. Walter La Gatta

Fonte:
Speaker: All people capable of altruism, Greenvilleonline

Immagine:
Free Digital Photos

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Walter La Gatta
Dr. Walter La Gatta

Libero professionista ad Ancona ,Terni , Fabriano e Civitanova Marche

Si occupa di:

Psicoterapie individuali e di coppia
Terapie Sessuali (Delegato Regionale del Centro Italiano di Sessuologia per le Regioni Marche e Umbria) 
Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona,Terni , Fabriano, Civitanova Marche e via Skype, su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare direttamente al: 348 – 331 4908

Co-fondatore dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta

Tweets di @Walter La Gatta

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierlo come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram