imprinting sessualeIl riconoscimento dei soggetti della propria specie è dato dall’imprinting. L’imprinting sessuale èun apprendimento precoce, basato sull’osservazione dei conspecifici, primariamente i genitori.
L’imprinting sessuale è stato studiato attraverso esperimenti di manipolazione delle esperienze di giovani animali. L’esperimento tipico, detto di adozione incrociata, consiste nell’individuare due specie dal comportamento simile, ma dall’aspetto diverso e nello scambiare loro la prole. Per esempio, è possibile far allevare capretti dalle pecore e agnelli dalle capre (Kendrick, Hinton, Atkins, Haupt, Skinner, Mothers determine sexual preferences, Nature, 1998).
Se l’imprinting sessuale ha luogo nella specie considerata, al raggiungimento della maturità sessuale il giovane animale corteggerà, o accetterà il corteggiamento, di individui della specie adottiva e non della propria. Nell’esperimento citato, sia le pecore che le capre hanno dimostrato questo effetto, in entrambi i sessi. Gli animali sono stati poi seguiti per alcune stagioni riproduttive, evidenziando che le preferenze dei maschi erano più stabili (cioè più influenzate dall’esperienza di imprinting) rispetto alle esperienze delle femmine, le quali invece cambiavano nel tempo, maturando una preferenza per la propria specie, oltre che per la specie adottiva.

Nella nostra specie, l’imprinting sessuale non è incompatibile con altre cause di preferenze, come cause genetiche o altri fenomeni di apprendimento, per cui ogni preferenza e comportamento sessuale potrebbe ricevere contributi da una pluralità di fattori. Non si può escludere ad esempio che alcuni individui, per motivi genetici o di altro ordine, possano presentare una predisposizione per acquisire alcune preferenze sessuali invece di altre, indipendentemente dalle esperienze avute durante il periodo dell’imprinting.

Fonte: Ghirlanda, Scorolli, La sessualità atipica in prospettiva etologica, Rivista di Sessuologia, CIC, vol. 30, n.1 2006

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.