profilo criminale

Per fortuna, le persone che hanno una tendenza alla vita criminale sono solo un’esigua minoranza e sicuramente anche tu appartieni alla categoria delle persone che mai e poi mai si macchierebbe del più piccolo crimine…

Ti proponiamo tuttavia questo gioco psicologico noir:

immagina, per assurdo, di trovarti in una delle 22 situazioni border-line che ti proponiamo qui di seguito e indica come ti comporteresti…

Nota: Questo test non ha alcun valore scientifico e viene proposto all’unico scopo di divertire i lettori, portandoli a riflettere su aspetti del sé che solo raramente vengono presi in considerazione.

1. Ultimamente ti capita, stranamente, di andare per negozi avendo la forte tentazione di non pagare, e di portarti a casa un “ricordino”.  Quali oggetti scegli?

 a. Qualsiasi cosa: il bello sta nel compiere l’atto, non nel cercare una cosa veramente utile;
 b. Un oggetto simile a quello che appartiene a una persona che reputo molto fine ed elegante;
 c. Della biancheria intima, creme, profumi, ecc.;
 d. Qualsiasi cosa che mi manchi o che mi piaccia.

2. Hai finito la batteria del tuo cellulare, per cui chiedi a un amico di fare una veloce telefonata sul suo cellulare. Dopo 20 minuti il tuo amico ti fa notare il tempo trascorso… Cosa può aver cambiato i tuoi piani?

a. Il contenuto della telefonata mi ha fatto molto arrabbiare ed hai perso il controllo;
b. Semplicemente non pensavo di crearle tutto questo problema…
c.  Credo che il mio amico, se fosse veramente tale, dovrebbe essere più generoso nei miei confronti e più attento ai miei bisogni;
d. Mi sono reso conto del tempo eccessivo, ma ho deciso di approfittare della situazione per trarne vantaggio. Perché no?

3. Al Ristorante, il cameriere pensa che i soldi sul tavolo siano i tuoi, mentre invece li ha lasciati come lauta mancia una persona molto importante, seduta in quel posto prima di te. Decidi di appropriarti della somma: per farne cosa?

a. Non saprei… Qualcosa ci farò!
b. Li depositerò sul mio conto corrente;
c. La lascerò in mancia al cameriere, in cambio del numero di cellulare della persona molto importante;
d. Per vantarmene con gli amici: finalmente avrò qualcosa da raccontare che li stupirà…

4. Decidi di mettere un quadro con soggetto criminale nel tuo studio: quale scegli?

a. Un ladro che estrae il portafogli dell’uomo che ha ucciso;
b. Una donna che ne strangola un’altra;
c. Un ragazzo ubriaco che uccide un clochard;
d. Un uomo che pugnala una donna mentre la bacia.

5. Questa notte ti sei svegliato/a di soprassalto: in un sogno infatti stavi cercando di uccidere…

a. Una persona che fa da tempo gli occhi dolci al/al tuo/a fidanzato/a;
b. Qualcuno che non voleva farti entrare in un cinema;
c. Un dipendente che voleva fare le cose di testa sua;
d. Una persona fastidiosa, che ti dà sempre buoni consigli, oltre che cattivi esempi.

6. Stai scrivendo un romanzo giallo, in cui alla fine il marito uccide la moglie: che arma metti in mano al protagonista, per fargli compiere il delitto?

a. Lo stiletto d’argento e pietre preziose della moglie;
b. Simulazione di incidente stradale;
c. Nessuna arma: solo pugni, pugni, pugni…;
d. Un coltello.

7. Al lavoro c’è un collega molto più capace e preparato di te, del quale spesso parli con i colleghi, diffondendo pettegolezzi ed insinuazioni sul suo conto… Perché lo fai?

a. Perché non vorrei che mettesse a rischio la mia carriera;
b. Perché in genere mi piace molto parlare di amore e di corna;
c. Perché gli altri ridimensionino il giudizio che hanno di lui;
d. Perché in ufficio il tempo non passa mai e di qualcosa bisogna pur parlare.

8. Il/La partner ha guardato con fin troppo interesse una donna/un uomo e tu, per reazione, gli hai dato uno schiaffo che ricorderà. Cosa fai ora per farti perdonare?

a. Non ho da farmi perdonare: lui/lei mi conosce e sa che è una cosa che non sopporto;
b. Gli/Le faccio ripetere per un’intera serata che io sono molto migliore dell’altro/a;
c. Mi faccio fare un regalo, per non parlare più dell’offesa ricevuta;
d. Cerco di somigliare, nell’apparenza e nei modi, all’ignaro/a rivale in amore.

9. Partecipi ad uno squallido Reality Show, dove nel copione c’è scritto che devi mettere in atto delle molestie sessuali nei confronti di un altro partecipante. Accetti: ma a che condizione?

a. Che aumenti sensibilmente il mio compenso;
b. Che sia libero/a di farlo come mi pare e piace, senza seguire ulteriori consegne;
c. Che io diventi il/la protagonista assoluto/a dello show, azzerando la concorrenza;
d. Che possa scegliere io la “vittima” e il tipo di “molestie sessuali” da praticargli/le.

10. Il/la tuo/tua ex ti ha lasciato per un’altro/a e tu non sei un tipo che dimentica facilmente: hai deciso di non voler uscire completamente dalla sua vita, per cui…

a. Gli/Le invii delle email anonime in cui parli male del/della attuale partner;
b. Lo/a ricatti, con una vecchia storia sul suo conto, che non gli/le farà piacere far sapere ad altri;
c. Lo/a contatti su Facebook con un falso profilo, cercando di farlo/a interessare a te;
d. Lo/a segui a distanza ogni volta che lo/a incontri.

11. Un tuo amico/Una tua amica ha trovato una/un partner che sarebbe proprio il tuo ideale:

a. Ce la metto tutta per sedurlo/a, con sguardi e discorsi allusivi: voglio andare dove mi porta il cuore;
b. Porto il mio amico/la mia amica a spendere tutti i suoi soldi, in modo di poter avere un vantaggio su di lui/lei;
c. Lo/La bacio alla francese, di sorpresa: vediamo come reagisce…;
d. Cerco di ridicolizzare l’amico/l’amica davanti al/alla partner che mi piace.

12 Quando leggi che il Direttore di una Banca è fuggito all’estero con tutti i soldi dei clienti, cosa pensi?

a. Ora troverà una “ochetta” che lo spennerà completamente;
b. Ha fatto bene: libera circolazione del capitale!
c. E’ un uomo insoddisfatto nel rapporto con la moglie, che crede di trovare la felicità nei soldi;
d. Che ora, se è furbo, dovrà affidarsi alle persone giuste, per non subire la stessa sorte.

13 Sei un medico urologo o ginecologo e tutto il giorno vedi le parti intime dei tuoi pazienti. Qualcuno ti propone di mettere una telecamera nascosta, per riprendere le parti intime delle donne e farne pornografia. La prima idea che ti salta in mente a questa proposta è…

 a. Che schifo! Se avessi un/una partner attratta da questi filmati mi verrebbe da picchiarlo/a;
 b. Uhhhmmm… I filmati potrebbero essere venduti anche agli specializzandi… Facendo soldi, ma non pornografia;
 c. Che ridere… Tutte queste persone che fanno tante storie per spogliarsi, e poi…;
 d. Oh! Che piacere pensare a questi pazienti così rompiscatole, visti su schermo gigante nelle loro parti intime…

14 Qualcuno ti regala uno spinello: non ne hai mai fumato uno prima d’ora. Cosa ne farai?

 a. Cerco di capire in ufficio chi ne fa uso e poi glielo rivendo come “pezzo unico”;
 b. Lo faccio provare al tipo che mi piace, dicendogli/le che è un afrodisiaco: speriamo almeno nell’effetto placebo!
 c. Poiché gli amici mi prendono in giro perché non l’ho mai fatto, decido di provarlo;
 d. Lo butto in un cassetto: la trasgressione mi interessa solo se sono io a sceglierla.

15 Viaggi su un treno senza aver pagato il biglietto. Il controllore si avvicina… Cosa fai?

 a. Mi chiudo in bagno: i miei soldi non li avrà!
b. Gli dico che non ho né soldi, né documenti: faccia lui;
c. Cerco di sedurlo/a;
d. Per distrarlo/a, mi spaccio per una persona importante

16 Gli affari nella tua azienda stanno andando sempre peggio, per cui decidi, insieme al tuo commercialista, di presentare un bilancio falso. Cosa pensi di ottenere, in particolare, da questa decisione?

a. Mostrare che ho gli attributi e so far fronte alle difficoltà;
b. Un po’ di respiro: le tasse mi strangolano…;
c. La possibilità di creare un fondo in nero, per futuri utilizzi;
d. La considerazione e la stima dei miei soci,

17 Sei un produttore cinematografico e, per rendere più realistica la disperazione di una tua attrice, le fai credere che lei sia minacciata da uno psicopatico. Cosa ci guadagnerai da questa operazione, oltre ad ottenere una migliore recitazione?

a. Il gusto della rivelazione, a film finito;
b. Aver creato le giuste distanze con l’attrice;
c. Essere apprezzato/a per il tuo interesse nei confronti dei collaboratori;
d. I tanti soldi che incasserà il film.

18 Riunione sindacale. I Capi hanno deciso una riduzione dello stipendio e, tra colleghi, pensate ad una azione di protesta: tu cosa proponi?

a. Simulare una rapina ed appropriarsi dei soldi nella Cassaforte dell’azienda;
b. Presentarsi per un giorno al lavoro tutti in biancheria intima;
c. Aggredire i dirigenti: si danno certe arie, quegli smorfiosi!
d. Depositare del liquido irritante per gli occhi sulla loro scrivania… Per il gusto di vederli piangere!

19) Quando ti innamori…

a. Do molto di me all’altro/a e chiedo uguali attenzioni;
b. Non mi importa più nulla di ciò che mi circonda;
c. Resto comunque con i piedi per terra;
d. Divento geloso/a e sospettoso/a verso le persone del mio sesso.

20) Se dovessi fondare una società con altre persone, che soci ti sceglieresti?

a. Gente informale;
b. Persone dell’altro sesso interessanti;
c. Persone del mio sesso, ma che non possano mai essermi rivali;
d. Persone non sospettose e conflittuali.

21) Il tuo psicologo dice che soffri di shopping compulsivo: compri tutto, anche ciò che non ti serve. Secondo te, perché lo fai?

 a. Perché tutti di questi tempi lo fanno;
 b. Perché investo su di me, anche se non tutti capiscono il significato di ciò che compro;
 c. Perché sono innamorato/a e penso che ciò che possiedo non sia mai abbastanza per farmi apprezzare al meglio;
 d. Perché forse sono depresso/a: in questo modo placo la mia ansia.

22) Se tu fossi un Capo sul posto di lavoro, che tipo saresti?

a. Un leader pieno di fascino e che guarda ai dettagli;
b. Uno che tende a pensare e ad agire in grande;
c. Sarei, a tutti gli effetti, un vero capo-branco;
d. Un leader che ha solo collaboratori dell’altro sesso.

Conteggio dei risultati:

Riporta sulla seguente tabella le risposte che hai dato, apponendo una spunta nel relativo spazio.

 

D/R

a

b

c

d

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22

Totale Punti

Rosso   
Giallo    
Grigio   
Azzurro 

 

SOLUZIONE DEL TEST

 

A questo punto conta le risposte date in base al colore: quanti gialli hai totalizzato? Quanti grigi? Ecc. Il tuo Profilo è quello associato al colore nel quale hai totalizzato un maggiore punteggio. In caso di parità fra due colori, ciò significa che il tuo caso corrisponde ad entrambi i profili, anche se con una minore intensità.

L’area in cui appari più vulnerabile e che costituisce il tuo potenziale Profilo Criminale è…

Area Rossa – Passione criminale

Sei sentimentale e passionale, ma anche molto emotivo/a, portato/a a vivere le esperienze in modo impulsivo, ostentato e spesso esagerato. Questa dunque potrebbe essere la tua area di vulnerabilità, nel caso ti lasciassi trasportare dai tuoi pensieri negativi: l’ira, ad esempio, o il desiderio di vendetta potrebbero portare la tua mente, particolarmente creativa, ad architettare piani fantasiosi per colpire chi ti offende o ti minaccia. Conosci le tecniche di seduzione, hai fiducia nel tuo sex appeal e spesso indugi in atteggiamenti provocanti, ma spesso anche provocatori, per ottenere i tuoi scopi. Ciò che più di altro ti crea problemi nelle relazioni con gli altri sono i vissuti di gelosia, le ansie e la delusione quando ti senti ignorato/a, rifiutato/a, o abbandonato/a. Non vuoi passare inosservato/a e soprattutto non vuoi che ti si manchi di rispetto. Sei capace di dare corpo alle ombre, di ingigantire ogni piccola manchevolezza da parte degli altri, mettendoti spesso in posizioni difficili, che ti fanno apparire più fragile e dipendente di quanto tu effettivamente non sia.

Area Gialla – Scarsa empatia

L’area nella quale risulti più debole e che ti potrebbe spingere, in casi estremi, verso un atto criminale, è legata ad un cattivo rapporto con le persone del tuo sesso. Non riesci infatti ad essere solidale e quando devi confrontarti con loro ti senti spesso a disagio, nervoso/a, infastidito/a.. A volte può capitare di lasciarti andare a fantasie distruttive, nelle quali ti sorprendi ad immaginare che il/la rivale possa, quasi per incanto, sparire dalla tua vita, o che gli/le succeda qualcosa di sgradevole, come ad esempio perdere tutte le sue fortune e le sue doti, che ti fanno sentire inferiore a lui/lei. Questi sentimenti di ostilità, di avversione, di antipatia, perfino di odio profondo, sono dovuti ad una aggressività che però non si materializza, anche se resta sullo sfondo e ti porta a metterti sempre sulla difensiva oppure, nel peggiore dei casi, a difenderti attaccando per primo/a. Forse, dietro questa forte rivalità nei confronti delle persone del tuo sesso c’è una sorta di invidia, legata a sensi di insicurezza, che si amplifica quando sopravvaluti le loro fortune  e ti convinci di avere sempre troppo poco rispetto a quanto meriti.

Area Grigia – Avidità o desiderio di possesso

Sei una persona molto cauta e astuta, molto attenta ad approfittare di tutte le occasioni possibili per accrescere o mantenere ciò che possiedi. Le tue sicurezze del resto si basano unicamente su ciò che hai e non su ciò che sei: per questo la tua avidità non fa differenza fra cose utili e non-utili, così come non distingue fra cose materiali o sentimenti: tutto quello che può essere posseduto deve essere tuo e la sola minaccia di perdere le tue sicurezze scatena in te una rabbia ansiosa e ostile, soprattutto verso gli altri. Infatti, hai scarsa fiducia negli altri, ti fidi poco anche delle persone che ti sono più vicine e per questo, al fine di non correre rischi, cerchi di tenere sotto controllo non solo ciò che gli altri fanno, ma anche ciò che pensano. Questo ti causa molto stress: il rischio maggiore di passaggio all’atto è quando ti imbatti con furore in una situazione in cui c’è qualcuno che osa tenerti testa, che mostra di non aver paura di te e che non ascolta i tuoi pareri. Finché avrai chiaro che i mezzi servono per raggiungere dei fini non correrai alcun rischio.

Area Azzurra – Amore per la trasgressione

Il tuo potenziale profilo criminale potrebbe essere quello di una persona che agisce in una condizione di totale assenza di sensi di colpa, indifferente ai vissuti emozionali degli altri e convinta di avere diritto a qualsiasi cosa. Il tuo egocentrismo, nel passaggio all’atto criminale, potrebbe esprimersi in comportamenti scorretti, sleali o irresponsabili nei confronti degli altri, perpetrati al solo scopo di trasgredire le regole, o andare contro alle convenzioni, le usanze, le credenze presenti nell’ambiente in cui vivi. Quando sei particolarmente arrabbiato/a i tuoi comportamenti, impulsivi e poco controllati, ti portano ad agire senza calcolare le possibili conseguenze delle tue azioni. Il dark side della tua personalità potrebbe essere dunque incentrato in questa difficoltà nel gestire le emozioni, nella scarsa empatia e nel comportamento tendenzialmente antisociale. Questo tuo intimo desiderio di ribellarti all’ambiente e all’autorità, la tua incapacità a conformarti alle regole sociali, alle convenzioni, alle usanze, potrebbe essere il tuo tallone d’Achille nel passaggio all’atto criminale.

Per saperne di più…

Al fine di raggiungere un buon equilibrio psico-affettivo, secondo Jung è fondamentale che la persona venga a contatto con la sua Ombra, cioè con la parte inferiore della personalità, quella che più di altre conserva gli istinti animali dei nostri progenitori. Ogni personalità infatti, anche la più positiva, secondo Jung è comunque contaminata da una zona oscura nella quale sono riposte tutte le caratteristiche personali che l’individuo desidera nascondere, agli altri ed a se stesso. E’ difficile incontrare l’Ombra sul piano dell’esperienza quotidiana: essa va ricercata invece nella propria interiorità, nei propri sentimenti e nelle proprie passioni. Per annullare il potere malefico dell’Ombra, sempre pronta a prendere il sopravvento sulle azioni compiute dall’individuo, è importante conoscere e ri-conoscere questo lato oscuro del Sé, perché solo attraverso un dialogo costante con queste zone remote della nostra psiche sarà possibile raggiungere equilibrio ed un notevole ampliamento della sfera di coscienza.

Giuliana Proietti

E’ vietato riprodurre il test, sotto qualsiasi forma.

Leggi il disclaimer

Puoi trovare altri test su  Clinica della Coppia e Clinica della Timidezza

Immagine:
Pexels

profilo criminale

Quale è il tuo potenziale profilo criminale? Un test noir

Per fortuna, le persone che hanno una tendenza alla vita criminale sono solo un’esigua minoranza e sicuramente anche tu appartieni ...
Leggi Tutto
comunicazione verbale

Quante ne sai sulla comunicazione verbale? Test

Gli esseri umani comunicano prevalentemente attraverso le parole, ma a volte queste si utilizzano in modo sbagliato. Come ti comporteresti ...
Leggi Tutto
desideri sessuali

Riconosci i tuoi desideri sessuali? Test

Che rapporto hai con i tuoi desideri sessuali? Prova a capirlo con questo Test 1. Hai deciso di comprare un ...
Leggi Tutto
persona coraggiosa

Sei una persona coraggiosa? Test

Scopri, con questo test,  se sei una persona coraggiosa. Metti una spunta su ogni singola affermazione, se sei d'accordo, se ...
Leggi Tutto
amici

I tuoi amici possono sempre contare su di te? Test

Giudicarsi da soli non è semplice e gli amici spesso non dicono apertamente ciò che realmente pensano: prova a scoprire ...
Leggi Tutto
pornodipendenza

La tua è pornodipendenza? Test

La tua è pornodipendenza? Prova a fare questo test per saperne di più. Questo test è solo indicativo, ma può ...
Leggi Tutto
cattiveria

Quanta cattiveria c’è nei tuoi comportamenti? Test

La cattiveria è un'attitudine o un comportamento riprovevole, dannoso o doloroso per gli altri. Non sempre però la sappiamo riconoscere... Provaci ...
Leggi Tutto
auto-motivazione

Da cosa nasce la tua auto-motivazione? Test

Da cosa nasce la tua auto-motivazione? Cosa ci vuole per farti accettare le sfide, fare progetti e deciderti ad agire? ...
Leggi Tutto
primo appuntamento

Sai come comportarti al primo appuntamento? Test

Finalmente il primo appuntamento: sai come devi comportarti? Prova a metterti alla prova con questo test, poi leggi il tuo ...
Leggi Tutto
romantico

Sei un tipo romantico o passionale? Test

Che tipo sei in amore? Hai uno stile romantico o passionale? Scoprilo con questo test. 1. Sei davanti alla persona ...
Leggi Tutto
cosa desideri

Cosa desideri dalla vita? Test

Cosa desideri maggiormente dalla vita? Cosa ti aspetti? Di cosa non vorresti assolutamente fare a meno? Scoprilo con questo test ...
Leggi Tutto
papà

Sarà un bravo papà? Test

Hai un partner meraviglioso in tutto e stai pensando ad una vita di coppia, ma... Sarà anche un bravo papà? Ci sono ...
Leggi Tutto
giocare

Come dovrebbero giocare i bambini? Test

Giocare è molto importante per i bambini, perché è la loro prima scuola di vita, in cui essi possono sperimentarsi ...
Leggi Tutto
ascoltare

Sai ascoltare gli altri? Test

Nella comunicazione non serve solo saper parlare, ma anche saper ascoltare. Scopri con questo test se sei un buon ascoltatore ...
Leggi Tutto

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.