Share Button

Freud con sorelle e madre al funerale di Jacob FreudA sinistra: Freud con la madre e le sorelle sulla tomba del padre (1897).

Il 23 Ottobre 1896 morì il padre di Sigmund Freud, Jacob. Nella notte seguente al funerale, Sigmund sognò di trovarsi in un locale e di aver letto su un cartello: ‘si prega di chiusere gli occhi’. Vi era nel sogno, raccontato nella Interpretazione dei sogni (1899) una connotazione di autorimprovero, molto probabilmente perché Sigmund nutriva dei forti sensi di colpa nei confronti della figura paterna. Per tanto tempo aveva nutrito nei suoi confronti una notevole ostilità. Dopo questa morte Freud cominciò ad analizzare sistematicamente i suoi sogni e ad intraprendere un’autoanalisi, rimuginando giorno e notte sull’apparato psicologico e sull’origine della nevrosi. “Strani stati incomprensibili alla coscienza, pensieri subliminali, dubbi confusi a stento illuminati ogni tanto da un barlume di coscienza’ scrisse a Fliess.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Fonti:

Ellenberger, La scoperta dell’inconscio, Boringhieri
Donn, Freud e Jung, Leonardo

Facebook Comments
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni) ● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale) ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Scrive in un Blog sull'Huffington Post Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype Tweets di @gproietti Visita il nostro Canale YouTube Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

ARTICOLI CORRELATI:

L’occultismo secondo Freud e Jung
Freud e Jung parlarono molto di occultismo. Carl Gustav Jung così scrisse nel suo libro 'Ricordi, sogni, riflessioni': 'Mi interessava sapere il parere di Freud sulla ...
Il Determinismo Psichico in Freud
Il ‘determinismo psichico’ è alla base della costruzione psicologica di Freud, che può pervenire a dare legittimità alla nozione di inconscio tramite l’impiego del ...
1905 Freud pubblica Il motto di spirito e la sua relazione con l’inconscio
Anzitutto chiariamo cosa si intende per ‘motto di spirito’: una frase, una battuta o un breve racconto che serve ad esprimere, in maniera mascherata, ...
Il caso Leopold e Loeb e il parere mancato del Professor Freud
Ogni volta che c'è un delitto, in TV e sui giornali abbiamo l'esperto psicologo o criminologo, che tenta di spiegarci le motivazioni che stanno ...
Sigmund Freud
  di Redazione La nascita Nacque il 6 Maggio 1856 in Moravia, a Freiberg, da una modesta famiglia ebrea. A causa del crescente antisemitismo, la famiglia si ...
Freud alla Clark University (1909)
A sinistra: Statua di un prete, antichità cipriota (sesto secolo A.C.) conservata presso il Metropolitan Museum di New York. La storia del viaggio di Sigmund ...
Psicoanalisi: il Comitato Segreto
Da sinistra: Rank, Abraham, Eitington, Jones. In basso: Freud, Ferenczi e Sachs ritratti nel 1920. Durante l'estate del 1912 Jones e Ferenczi discussero per la ...
1907 Jung fa una ‘pessima impressione’ parlando di Freud
A sinistra Freud in una foto da lui inviata a Jung Nell'estate 1907 Carl Jung partì per Amsterdam, dove doveva tenere una conferenza al primo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *